Porte Aperte - TSN Venezia

Vai ai contenuti

Menu principale:

Porte Aperte


Il Tiro a Segno …. Che passione!!
di Graziano Fusato
Presidente Tiro a Segno Nazionale Sezione di Venezia

Ai giochi Olimpici di Londra 2012 è stata scritta una pagina importantissima del nostro sport. Un record storico per l’Italia  del Tiro a Segno che ha conquistato tre medaglie, l’oro olimpico nella specialità di carabina libera tre posizioni a 50 metri e due argenti con carabina  10 metri Campriani e nella pistola  10 metri uomini grazie a Luca Tesconi.
Tre medaglie in una Olimpiade hanno dato alla nostra Nazione un successo senza precedenti per il Tiro a Segno Italiano che ci hanno visti al primo posto in Europa  e terzo al mondo.
UITS ovvero Unione Italiana Tiro a Segno è la seconda Federazione nel medagliere Olimpico Italiano e si può affermare con orgoglio che in questi ultimi anni è la più vincente di sempre ed al top nello sport mondiale. Nella nostra Nazione ci sono 300 Sezioni di Tiro a Segno e con decreto del Presidente della Repubblica 21 dicembre 1981, n.1133, è approvato lo Statuto dell'UITS, ente pubblico posto sotto la vigilanza del Ministero della Difesa e Federazione Nazionale Sportiva organo del CONI; in esso vengono fra l'altro distinti gli iscritti alle Sezioni TSN in due categorie: i soci d'obbligo che sono iscritti per disposizione di legge e i soci volontari che si iscrivono per praticare lo sport del tiro o per diletto. Attualmente l`UITS è disciplinata dallo Statuto approvato con decreto del Ministro della Difesa 31 maggio 2001.
Tutto ciò ha consentito nel tempo di creare dei “vivai” di giovani atleti che nello spirito dello sport vissuto intensamente con rigore e disciplina sono fioriti nelle varie Sezioni di Tiro a Segno Italiane consentendo di emergere, accedere alla squadra Nazionale e raggiungere l’apoteosi del successo conquistando medaglie d’oro e argento nelle “nobili” specialità di tiro. Per coloro che volessero maggiori informazioni, consiglio di visionare il sito www.uits.it oppure http://vimeo.com/49962110
Anche il Tiro a Segno Nazionale Sezione di Venezia, sito al Lido di Venezia in riviera San Nicolò, 23 si prodiga da sempre per la propaganda e diffusione di questo sport, periodicamente vengono svolte gare nelle varie discipline di tiro che riscuotono fra i settecentocinquanta soci numerosi apprezzamenti e sempre maggiore interesse per le specialità praticate.
Proprio per festeggiare i conseguimenti Olimpici che stanno offrendo al Tiro a Segno Italiano un’ondata di entusiasmo e curiosità della popolazione, Il Presidente del TSN Venezia  Graziano Fusato, sostenuto dall’intero Consiglio Direttivo (D’Este Guido, Mason Vladimiro, Penzo Gioberto e Ferrara Roberto) nonché dagli insostituibili collaboratori, vogliono dare un valore aggiunto al Tiro a Segno Venezia programmando dei momenti in cui tutti potranno provare a “tirare”. “PORTE APERTE AL TIRO A SEGNO”
Quindi, venerdì 20, sabato 21 e domenica 22 settembre 2013,  con il patrocinio della Municipalità del Lido e Pellestrina, tutta la popolazione è invitata al TSN Venezia per le giornate delle “porte aperte” nelle quali sarà possibile accedere gratuitamente nello stand di tiro e sotto la guida dei nostri istruttori sarà possibile cimentarsi nel tiro a 10 metri. Gli spettatori avranno la possibilità di visitare la Sezione storica del TSN sulla Grande Guerra a cura dell’Associazione Storica Cimeetrincee, al primo piano della palazzina sud e passeggiando nel giardino interno saranno presenti numerose bancarelle del mercatino dell’usato che daranno modo a tutti di trascorrere momenti lieti al Tiro a Segno Venezia.

Vi aspettiamo numerosi per questo evento provando … a far centro…,  e visitando il mercatino del poligono che per l’occasione lo chiameremo:  MERCATIGONO.  
    Il Presidente
 Graziano Fusato
   

 
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu